All posts filed under “Eρως

comments 2

a volte spariscono

succede sempre più spesso, avete notato? non è come una volta – esco a comprare le sigarette, vado a bere una cosa con gli amici, torno a casa che non mi sento troppo bene, ti serve qualcosa dal negozio all’angolo? – e poi puf, andati.… Read More

comments 6

stupida

devo lasciarti andare, lasciare andare il sogno, anche perché questo ormai è rimasto: un sogno di ciò che poteva essere e che non è stato e che si sta trasformando in un incubo che mi mangia le giornate, mi mangia lo spazio mentale a chiedermi… Read More

comments 6

fading away

mi dicono di rinchiudere il pensiero in una scatola e metterlo via e badare a me, che il lavoro è il miglior fidanzato, che la mia casa e le feste nei locali, e poi facciamo una cena, eh?, che se lo vedo io non so… Read More

comment 0

la memoria delle cose

i libri che hai sfogliato il piatto da cui hai mangiato il posacenere che hai rotto il divano che hai montato le pantofole che hai calzato il balcone da cui ti sei affacciato le chiavi che hai impugnato il vetro dove ci hai specchiato la… Read More

comment 0

Eρως

Si può dire il desiderio? Si può raccontare la pelle che ti si strappa di dosso, la voglia di aderire con la carne e il sangue a un’altra persona, il bisogno di respirarne ogni cellula, di sparire a sé stessi ed essere completamente presenti nella… Read More

comments 8

antivirus

e poi per esempio c’è il fatto che mi sento abbandonata da tutti. rifiutata. che anche se metto su questa patina di donna tutta d’un pezzo, indipendente e forte, ce li ho anche io i miei momenti che mi dico: ma sarà poi vero che… Read More